Comune di Nonantola

Comune di Nonantola

Salta la navigazione





Cittadinanza onoraria ai bambini stranieri residenti a Nonantola

È stato approvato ad ampia maggioranza nell’ultimo consiglio comunale di Nonantola un ordine del giorno che riconoscerà simbolicamente la cittadinanza onoraria ai bambini stranieri nati in Italia e residenti a Nonantola. Un atto simbolico ma di grande valore civile, che vuole essere la premessa di un effettivo riconoscimento della cittadinanza italiana e di una politica di accoglienza nei confronti di questi nostri concittadini. Il Comune continuerà dunque a dare il suo sostegno ad iniziative volte alla realizzazione di una maggiore integrazione sociale, seguendo i propositi della campagna per la raccolta di firme “L’Italia sono anch’io”, fortemente sostenuta dal Comune e dalla Provincia di Modena. “Il tema dell’integrazione dei cittadini stranieri in Italia e in Europa e di una nuova legislazione in materia, è la sfida più impegnativa da affrontare per gli stati europei ed è un impegno sul quale si gioca il futuro stesso del nostro paese. Affinché queste ragazze e ragazzi si sentano pienamente parte della nostra comunità devono vedersi riconosciuti i diritti e i doveri di un qualsiasi cittadino italiano” – ha sottolineato il sindaco di Nonantola Pier Paolo Borsari. “Dall’ultimo censimento emerge che l’8% della popolazione italiana è composta da cittadini stranieri. I nati in Italia ancora giuridicamente stranieri superano il mezzo milione e, complessivamente, i minori stranieri residenti in Italia sono quasi un milione; i cittadini stranieri in provincia di Modena sono 93.000, pari al 13,2% della popolazione; come dimostra una recente ricerca della Provincia e del Comune di Modena la percentuale di giovani stranieri è in continuo aumento passando dall’11% del 2001 al 22% del 2011 nella fascia di età 0-14 anni. Questi ragazze e ragazzi vivono nello stesso contesto scolastico dei nostri giovani: parlano italiano, leggono in italiano, scrivono in italiano, studiano la storia d’Italia; sono i figli di cittadini stranieri regolari che lavorano e pagano le tasse in Italia. A Nonantola sono circa trecento i ragazzi in questione e il conferimento della cittadinanza italiana avverrà durante una cerimonia prevista per il prossimo aprile” – ha concluso Borsari.
Segreteria del Sindaco e degli Organi Istituzionali

Via Roma 41 – 41015 Nonantola (Mo)

tel. 059-896637
fax. 059-546290
e-mail: segreteria.sindaco@comune.nonantola.mo.it

Primo inserimento del 21/03/2012 -- Ultimo aggiornamento del 21/03/2012 ore 12.08 -- N° visioni: 1.897 - Stampa


Torna su


Sei il visitatore n° 10.743.315 - Totale utenti attualmente collegati: 280

Strumenti per la lettura: Visualizza il testo a caratteri normali Visualizza il testo a caratteri grandi Visualizza il testo ad elevato contrasto Visualizza il testo senza grafica

Ultimo aggiornamento: Martedì, 4 Agosto 2020 ore 16.33

Stemma del Comune di Nonantola
Comune di Nonantola
Via Marconi, 11 - 41015 Nonantola (MO)
Tel. 059 896 511 - Fax 059 546 290
Posta elettronica certificata: comune.nonantola@cert.comune.nonantola.mo.it
Partita IVA 00176690360 - Codice Fiscale 00237070362

Coordinate bancarie del Comune di Nonantola
Servizio Tesoreria Nonantola: Cassa di Risparmio di Cento: IT46W0611566890000000002546
Tesoreria unica presso Banca d'Italia: n.70730
Codice univoco di fatturazione UFWIJM

Privacy - Note legali

© 2010-2020 Comune di Nonantola - Sito realizzato con stile e criterio da Aitec.it

Amministrazione Trasparente

Comune di Nonantola - Torna alla pagina iniziale Unione del Sorbara Comune di Bastiglia Comune di Bomporto Comune di Ravarino