Comune di Nonantola

Comune di Nonantola

Salta la navigazione





IMPIANTO DI COMPOSTAGGIO DI VIA LARGA, AL VIA L’ITER AUTORIZZATIVO PER LA RISTRUTTURAZIONE PER IL TRAMITE DELLA CONFERENZA DI SERVIZI

Alla fine di marzo 2015, la ditta SARA srl, l'azienda del gruppo INALCA che gestisce l'impianto di compostaggio di Via Larga, ha depositato presso la Provincia di Modena una richiesta di Valutazione di Impatto Ambientale per la ristrutturazione dell'impianto di compostaggio stesso.

La richiesta è finalizzata all'incremento di capacità di trattamento (dalle attuali 15.900 t/anno a 28.000 t/anno) ed alla variazione del mix di rifiuti speciali trattati, con diminuzione dei rifiuti organici di origine urbana e notevole incremento dei fanghi di depurazione e dei sottoprodotti animali.

 L'iter autorizzativo si realizza come di consueto attraverso lo strumento della Conferenza dei Servizi e si dovrà concludere entro 150 giorni. I principali soggetti istituzionali che saranno chiamati a pronunciare il loro parere sul progetto sono i Comuni di Nonantola e S. Agata Bolognese, l'ARPA, l'Azienda USL, i Vigili del Fuoco, il Consorzio della Bonifica Burana Leo Scoltenna Panaro e la Provincia stessa che presiede la Conferenza.

La riunione di apertura dei lavori della Conferenza dei servizi si è svolta lunedì 20 aprile, con la presentazione del progetto ai soggetti che ne dovranno autorizzare l'iter ed ha stabilito che tutti i soggetti che intendono richiedere integrazione della documentazione possano presentare le proprie istanze entro il 29 maggio.

L'Amministrazione Comunale invita tutti gli interessati a prendere visione dei documenti (disponibili sul sito istituzionale della Provincia e presso il Servizio ambiente del Comune di Nonantola), anche in previsione della illustrazione del progetto in sede di assemblea pubblica da parte dei proponenti,  in programma ai primi di maggio prossimo.

In riferimento all'impianto esistente, è da tempo nota la sua difficile integrazione territoriale, come pure ben note sono le emissioni maleodoranti provenienti dall'impianto , cui spesso sono sottoposti i cittadini di Nonantola e di S. Agata Bolognese. La Provincia, facendo seguito a controlli e verifiche sull'impianto, già nel passato, ha imposto limitazioni  sulla capacità di trattamento proprio per ridurre i disagi creati. 

Stante questi elementi pregressi, l'Amministrazione Comunale non reputa che un aumento della capacità di trattamento e l'incremento della quantità di rifiuti speciali smaltiti vadano nella giusta direzione. L'Amministrazione auspica, infatti, che ogni intervento previsto sull'impianto preveda il miglioramento della condizione attuale, sia in termini di riduzione dell'impatto ambientale propriamente detto, sia in termini di emissioni odorigene.

L'Amministrazione ritiene inoltre che questi impianti abbiano senso quando strutturalmente integrati con il bacino sul quale insistono, funzionando con il massimo della trasparenza e dell'efficienza, in modo da garantire così la corretta chiusura del ciclo dei rifiuti urbani con i minimi trasporti possibili , per spostare i rifiuti da un sito ad un altro. Infine ritiene che l'area in questione non possa sopportare l'ampliamento di impianti di questa o altra natura, perché già satura e a ridosso di un'importante area naturalistica, che l'Amministrazione intende tutelare.

Sulla base di queste considerazioni, l'Amministrazione Comunale auspica che nel percorso avviato con la Conferenza dei Servizi siano messi in campo tutti gli sforzi utili a comprendere appieno le implicazioni del progetto e a migliorare in modo significativo criticità presenti e future. Forte delle proprie idee e rispettosa, come sempre,  dei ruoli ricoperti da ciascun soggetto in campo, l'Amministrazione Comunale assicura che si adopererà per fornire il proprio contributo fattivo e costruttivo in tutte le sedi opportune,  invitando al contempo tutta la cittadinanza a fare altrettanto.

Segreteria del Sindaco e degli Organi Istituzionali

Via Roma 41 – 41015 Nonantola (Mo)

tel. 059-896637
fax. 059-546290
e-mail: segreteria.sindaco@comune.nonantola.mo.it

Primo inserimento del 23/04/2015 -- Ultimo aggiornamento del 23/04/2015 ore 09.27 -- N° visioni: 1.662 - Stampa


Torna su


Sei il visitatore n° 10.789.045 - Totale utenti attualmente collegati: 160

Strumenti per la lettura: Visualizza il testo a caratteri normali Visualizza il testo a caratteri grandi Visualizza il testo ad elevato contrasto Visualizza il testo senza grafica

Ultimo aggiornamento: Venerdì, 14 Agosto 2020 ore 13.23

Stemma del Comune di Nonantola
Comune di Nonantola
Via Marconi, 11 - 41015 Nonantola (MO)
Tel. 059 896 511 - Fax 059 546 290
Posta elettronica certificata: comune.nonantola@cert.comune.nonantola.mo.it
Partita IVA 00176690360 - Codice Fiscale 00237070362

Coordinate bancarie del Comune di Nonantola
Servizio Tesoreria Nonantola: Cassa di Risparmio di Cento: IT46W0611566890000000002546
Tesoreria unica presso Banca d'Italia: n.70730
Codice univoco di fatturazione UFWIJM

Privacy - Note legali

© 2010-2020 Comune di Nonantola - Sito realizzato con stile e criterio da Aitec.it

Amministrazione Trasparente

Comune di Nonantola - Torna alla pagina iniziale Unione del Sorbara Comune di Bastiglia Comune di Bomporto Comune di Ravarino