Comune di Nonantola

Comune di Nonantola

Salta la navigazione





Il blitz dei cosiddetti "animalisti" alla Fiera dell'Agricoltura.

Il blitz dei cosiddetti "animalisti" alla Fiera dell'Agricoltura, ha rappresentato in sé un momento di scarsa democrazia.

Se è vero che ogni opinione e ogni sentimento va rispettato, qui siamo di fronte ad una forte arroganza nel proporre unilateralmente e senza replica le proprie idee, usando modi scorretti e violenti nei confronti dei presenti.

Scorretti nell'uso di termini forti come "assassini" e "criminali", rivolti verso le persone presenti e gli organizzatori della mostra; scorretti nel riprendere le persone per poi utilizzare questi video sui social, violando qualsiasi diritto di privacy.

Scorretti nelle gravi insinuazioni urlate al megafono, come quelle relative alla "sedazione del maiale", senza aver prima raccolto informazioni che avvallassero le loro teorie.

Scorretti perché la loro messinscena, in quel momento, era più importante di qualsiasi benessere animale.

Gli "animalisti" non hanno messo in discussione in realtà il modo in cui erano tenuti gli animali, non hanno chiesto informazioni agli organizzatori circa le modalità di organizzazione della manifestazione, gli obiettivi e le finalità della mostra; 

non si sono informati circa le cure che gli organizzatori avevano messo in atto nei confronti degli animali, perché al centro della loro azione non c'è e non c'era affatto la tutela del "benessere animale". 

Nella loro azione è in discussione la cultura alimentare che include carne nella dieta, cioè sostanze provenienti da esseri viventi "che ti possono guardare" (per usare un termine da loro urlato in occasione del blitz), come se un insetto o una pianta debbano avere meno dignità.

Quello che hanno fatto questi signori, è esprimere malamente la loro idea, spargendo calunnie e offese e contravvenire a tutte le indicazioni date preventivamente dai veterinari dell'USL a tutela della sicurezza e del bene dell'animale:

hanno scavalcato il cordone posto dal veterinario a tutela del maiale, urlato con un megafono a pochi centimetri dall'animale, toccato l'animale stesso e, nel momento in cui gli è stato fatto presente che forse tutto ciò non piaceva al maiale, hanno alzato le spalle.

Nelle loro "pseudo-denunce" sui social e sui mezzi di informazione hanno usato volutamente termini, con il fine esplicito di distorcere la realtà: un'incubatrice o letto caldo per pulcini è diventata una teca in vetro con lampada; la passeggiata con gli asini o i cavalli è diventata lo

"scandalo dei poni cavalcati da cuccioli umani a mo di giostra".

Hanno definito "giostra vivente", il lavoro di professionisti che si occupano di pet therapy per disabili o persone con disagio e il lavoro di associazioni che hanno l'obiettivo di preservare la ricchezza di varietà animali dei nostri territori e di recuperare e tutelare le razze autoctone, spesso sconosciute.

Il tutto naturalmente per infangare, in nome di un' ideologia, quanto di bello e sano c'era negli obiettivi della manifestazione: la volontà di far conoscere ed amare gli animali ai bambini, senza dimenticare la nostra tradizione.

In conclusione, ci preme suggerire che, forse, questi signori, presunti difensori della vita e dignità dell'animale, dovrebbero intervenire laddove vengono veramente messi in atto soprusi nei confronti degli animali e non in un paese dove l'Amministrazione Comunale ha messo in atto tutte le prescrizioni, i controlli e le verifiche da parte del servizio veterinario dell'USL relativi al benessere degli animali, ha eliminato da anni i fuochi d'artificio perché spaventano gli animali, ha eliminato spettacoli e rappresentazioni che potessero vedere coinvolti animali.

Segreteria del Sindaco e degli Organi Istituzionali

Via Roma 41 – 41015 Nonantola (Mo)

tel. 059-896637
fax. 059-896590
e-mail: segreteria.sindaco@comune.nonantola.mo.it
referenti:
Gabriella Delizzos

Primo inserimento del 28/07/2017 -- Ultimo aggiornamento del 28/07/2017 ore 14.38 -- N° visioni: 735 - Stampa

Tutte le informazioni

Informazioni trovate: 670 - Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34


Torna su


Sei il visitatore n° 6.164.819 - Totale utenti attualmente collegati: 217

Strumenti per la lettura: Visualizza il testo a caratteri normali Visualizza il testo a caratteri grandi Visualizza il testo ad elevato contrasto Visualizza il testo senza grafica

Ultimo aggiornamento: Giovedì, 17 Agosto 2017 ore 14.22

Stemma del Comune di Nonantola
Comune di Nonantola
Via Marconi, 11 - 41015 Nonantola (MO)
Tel. 059 896 511 - Fax 059 896 590
Posta elettronica certificata: comune.nonantola@cert.comune.nonantola.mo.it
Partita IVA 00176690360 - Codice Fiscale 00237070362
Privacy - Note legali

© 2010-2017 Comune di Nonantola - Sito realizzato con stile e criterio da Aitec.it

Amministrazione Trasparente

Comune di Nonantola - Torna alla pagina iniziale Unione del Sorbara Comune di Bastiglia Comune di Bomporto Comune di Ravarino