Comune di Nonantola

Comune di Nonantola

Salta la navigazione





Straludica: una festa per i 40 anni della Ludoteca Comunale G. Rodari di Nonantola

Domenica 27 maggio Nonantola festeggerà i 40 anni della Ludoteca G. Rodari: la prima ludoteca pubblica d’Italia e uno dei più longevi “diffusori di cultura ludica” del nostro Paese. Per l’occasione il centro storico si trasformerà in una grande area di gioco.
In apertura della giornata, alle 10,30 presso il Palazzo della Partecipanza Agraria, si terrà un incontro pubblico, rivolto a tutta la cittadinanza, dal titolo GIOCO: FRONTI E FRONTIERE, un’occasione per riflettere sul ruolo del gioco tra mezzo di apprendimento e pericolose dipendenze, tra passatempo intelligente e abuso, tra legalità e illegalità. Interverranno Spartaco Albertarelli, famoso ideatore di giochi, Simone Scagliarini, professore associato di Istituzioni di Diritto Pubblico presso l’Università di Modena e Reggio Emilia e Andrea Ligabue, direttore artistico di PLAY – Festival del gioco. L’incontro è realizzato in collaborazione con l’ass. BALENA LUDENS e APS Legalità Bene Comune. Le stesse associazioni, inoltre, animeranno l’area gioco dedicata al board games in piazzetta del Pozzo e sotto la Torre dei Modenesi presentando nuovi giochi e invitando famiglie e gruppi a partecipare a #giocopergiocare, un’iniziativa che intende valorizzare il gioco come puro e sano divertimento a fronte delle derive negative e patologiche che a volte assume.
Saranno presenti, in diversi punti del centro storico, i giochi intelligenti e i rompicapo topologici realizzati da Piero Costantini, postazioni per dar sfogo alla propria fantasia con costruzioni e mattoncini, esposizioni di libri-gioco e libri sul gioco, ma anche tantissimi giochi artigianali in legno a cura dell’Ingegneria del Buon Sollazzo. Ed inoltre giochi ecologici realizzati con materiali di recupero a cura del CEAS (Centro di Educazione alla Sostenibilità) del comune di Nonantola e grandi classici del divertimento come pista per biglie, biliardini e tavoli da tennistavolo.
Durante la giornata sarà possibile partecipare a diversi laboratori: in via Roma, Tecnoscienza curerà tre laboratori tra gioco e scienza, mentre la ludoteca ospiterà due laboratori fra analogico e digitale progettati dal centro culturale Zaffiria.
Tante le associazioni locali che parteciperanno a questa giornata di festa: l’associazione Niente di Nuovo con i suoi laboratori di falegnameria, l’ASD Chess & Life con tornei di scacchi per giocatori esperti o semplici appassionati, l’ass. La Clessidra farà costruire ai piccoli alcuni giochi dei nonni, l’ASD Badminton Modena per far scoprire a tutti uno sport curioso e insolito.
Piazza Liberazione sarà occupata dai giochi tradizionali e di movimento a cura della Scuola d’Italiano Frisoun e degli scout Agesci e Ranger; sarà possibile divertirsi con il gonfiabile del calcio balilla umano o farsi una rilassante partita di minigolf in piazza A. Moro, sotto la Torre dei Bolognesi.

Proprio la Torre dei Bolognesi, sede del Museo civico, darà l’avvio, al mattino, alla caccia al tesoro nel borgo medievale; mentre nel pomeriggio, sarà presentato il Videogioco sulla Partecipanza Agraria , ideato dai ragazzi delle classi seconde della Scuola D. Alighieri di Nonantola, assieme ai ragazzi dell’Istituto Fermi di Modena: il progetto è risultato vincitore, nel 2017, del concorso “Io amo i Beni Culturali” promosso da IBACN - Regione Emilia Romagna.

In occasione del suo compleanno, la Ludoteca effettuerà un’apertura straordinaria dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19.
La ludoteca festeggia il suo compleanno e sono stati 40 anni intensi. Oltre alla gestione di un patrimonio di circa 1300 giochi da tavolo disponibili per il prestito, sono tante le attività che la Ludoteca ha svolto dentro e fuori il territorio di Nonantola in questi anni, come per esempio la gestione di un Ludobus, le attività ludiche con le scuole di ogni ordine e con i centri estivi, laboratori creativi, musicali e di cinema, eventi, animazioni e giochi di strada per le vie del centro, progetti per adolescenti e per i piccolissimi. Al centro del suo lavoro c'è sempre il gioco come strumento di arricchimento e crescita, mezzo aggregante e costruttivo, ponte intergenerazionale e interculturale.

Allegati:

Segreteria del Sindaco e degli Organi Istituzionali

Via Roma 41 – 41015 Nonantola (Mo)

tel. 059-896637
fax. 059-896590
e-mail: segreteria.sindaco@comune.nonantola.mo.it

Primo inserimento del 21/05/2018 -- Ultimo aggiornamento del 21/05/2018 ore 09.35 -- N° visioni: 141 - Stampa

Tutte le informazioni

Informazioni trovate: 702 - Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36


Torna su


Sei il visitatore n° 7.474.151 - Totale utenti attualmente collegati: 149

Strumenti per la lettura: Visualizza il testo a caratteri normali Visualizza il testo a caratteri grandi Visualizza il testo ad elevato contrasto Visualizza il testo senza grafica

Ultimo aggiornamento: Venerdì, 25 Maggio 2018 ore 11.46

Stemma del Comune di Nonantola
Comune di Nonantola
Via Marconi, 11 - 41015 Nonantola (MO)
Tel. 059 896 511 - Fax 059 896 590
Posta elettronica certificata: comune.nonantola@cert.comune.nonantola.mo.it
Partita IVA 00176690360 - Codice Fiscale 00237070362

Coordinate bancarie del Comune di Nonantola
Servizio Tesoreria Nonantola: Cassa di Risparmio di Cento: IT46W0611566890000000002546
Tesoreria unica presso Banca d'Italia: n.70730
Codice univoco di fatturazione UFWIJM

Privacy - Note legali

© 2010-2018 Comune di Nonantola - Sito realizzato con stile e criterio da Aitec.it

Amministrazione Trasparente

Comune di Nonantola - Torna alla pagina iniziale Unione del Sorbara Comune di Bastiglia Comune di Bomporto Comune di Ravarino