Sostenibilità ecologica e sociale. Problemi e soluzioni - Comune di Nonantola

Eventi - Comune di Nonantola

Sostenibilità ecologica e sociale. Problemi e soluzioni

Sabato 22 gennaio 2022ore 17
Sostenibilità ecologica e sociale. Problemi e soluzioni

CAUSA FORZA MAGGIORE, L'INCONTRO É  RINVIATO A DATA DA DEFINIRE

Incontro con il prof. Vincenzo Balzani,
in collaborazione con Legambiente Nonantola

 

Clicca per visualizzare la locandina

 

Questo è il tempo in cui l’umanità è chiamata e costretta a confrontarsi con gli effetti che la sua presenza sul pianeta ha prodotto. L’umanità nel corso dei millenni si è evoluta crescendo in numero e capacità di trasformazione dell’ambiente, avvalendosi di una progressiva conoscenza degli elementi fisici e di uno spirito di intraprendenza, che da sempre la caratterizza, in ogni ambito, che ogni volta schiudeva ed apriva a nuove possibilità di crescita: economica, scientifica, tecnologica e culturale.

 

Una concezione dell’economia tutta incentrata sulla crescita senza limite, con consumo di risorse, peraltro mai equamente distribuite, si è imposta nei secoli, soprattutto nei più recenti, trascurando l’evidenza di una rottura dell’equilibrio ecologico, a cui è forse da ascrivere anche la recente crisi pandemica che sta mettendo a dura prova l’umanità intera.

 

La crisi climatica è la conseguenza del non aver tenuto conto dei limiti dello sviluppo e da essa possono derivare sconvolgimenti di enorme portata, fino alla possibilità che il pianeta non sia più in grado di garantire la sopravvivenza della specie umana; infatti già tante espressioni di vita animale e vegetale sono a rischio di estinzione a causa del sovvertimento che si è determinato per opera dell’uomo. Aria ed acqua inquinate, perdita di fertilità del suolo, salute messa a rischio sono l’altra faccia di una medaglia che ci rappresenta un indiscutibile progresso in tanti campi a vantaggio dell’uomo, ma con conseguenze e criticità insostenibili per il pianeta nel suo insieme ed una messa in discussione del concetto stesso di benessere per l’uomo.

 

Questa è ormai definita l’era dell’Antropocene, cioè un’era in cui i processi di mutazione delle condizioni fisiche del pianeta sono stati indotti dall’azione dell’uomo sul pianeta stesso. La crisi climatica oggi è sotto gli occhi di tutti e non si possono ignorare gli effetti che si sono prodotti e che si incrementeranno nel breve tempo se non si prenderanno provvedimenti per contrastarla.

 

Quali scelte di vita, applicazioni economiche, scientifiche e tecnologiche possono consentire un recupero di un equilibrio ecologico veramente sostenibile con beneficio dell'umanità e del pianeta?

 

Vincenzo Balzani già ordinario di Chimica presso l’Università di Bologna, di cui è professore emerito dal 2010, membro di numerose società scientifiche è tra i più noti e citati scienziati in campo internazionale ed è stato insignito di numerosi e prestigiosi premi e riconoscimenti scientifici e culturali.

Da molti anni affianca alla ricerca scientifica un’intensa attività di divulgazione, soprattutto sul rapporto tra scienza e società e tra scienza e pace, con particolare riferimento al tema dell’energia e delle risorse, ha al suo attivo numerose pubblicazioni divulgative e nel 2014 a fondato il gruppo Energia per l’Italia, formato da docenti e ricercatori, con lo scopo di offrire al governo e ai politici locali le linee di indirizzo affinché il problema energetico non venga affrontato solo in una stretta visione economica ma in un’ampia prospettiva che comprenda gli aspetti scientifici, sociali, ambientali e culturale.

 

L'evento si svolgerà nel rispetto delle regole sanitarie anti-Covid.
Ai partecipanti sarà richiesto di esibire il Green-Pass rafforzato e di indossare la mascherina FFP2.

E' consigliata la prenotazione, posti limitati

email: biblioteca@comune.nonantola.mo.it
tel. 059 549700

Officine Culturali, Via Provinciale Ovest, 57

categoria
Incontri
dove
Nonantola
quando
telefono
059549700
e-mail
biblioteca@comune.nonantola.mo.it
Pubblicato il 
Aggiornato il