Zanzare e altri insetti, impara a difenderti - Comune di Nonantola

Notizie - Comune di Nonantola

Zanzare e altri insetti, impara a difenderti

 

Il Servizio Prevenzione Collettiva e Sanità Pubblica della Regione Emilia-Romagna ha informato le Amministrazione Comunali che, a seguito dell’attività di monitoraggio entomologica e veterinaria, è stata riscontrata la circolazione del virus West Nile in zanzare comuni del genere culex nel territorio regionale. 

A seguito di tale situazione e di relativa valutazione del rischio, il Piano Arbovirosi per l’anno 2022 prevede, per i Comuni collocati in zone di pianura, pedecollinari e collinari, di continuare ad attuare rigorosamente gli interventi di lotta antilarvale di competenza ed intensificare le attività di controllo e sostegno alle attività effettuate dai privati, di sensibilizzare i proprietari di equidi a vaccinare gli animali di proprietà. Conferma inoltre la necessità di interventi preventivi con adulticidi da effettuarsi a carico sia del pubblico che del privato, in occasione di manifestazioni che comportino il ritrovo di molte persone nelle ore serali in aree all’aperto. Viene inoltre fornita indicazione ad effettuare trattamenti adulticidi negli spazi verdi di strutture ospedaliere, socio assistenziali o spazi di aggregazione di anziani se fruiti in ore serali e notturne.  

Per quanto di competenza, l’Amministrazione Comunale Nonantola sta continuando nella distribuzione periodica di prodotti larvicidi nelle caditoie pubbliche, oltre a prevedere anche alla fornitura di prodotto larvicida ai cittadini che ne fanno richiesta per interventi all’interno delle proprietà private.

Così come indicato, continueranno anche gli interventi adulticidi nelle aree verdi pubbliche se interessate da manifestazioni in orario serale e sia prevista la presenza di molte persone (più di 200).

Anche i privati, se organizzatori di manifestazioni all’aperto nelle quali siano previsti afflussi superiori alle 200 persone, devono fare eseguire interventi straordinari di disinfestazione avvalendosi di ditte specializzate come previsto dall’Ordinanza Sindacale n. 38  del 18/07/2022 che detta disposizioni a riguardo, in allegato.

Molto importante la collaborazione dei cittadini, chiamati ad adottare anche nelle loro case comportamenti corretti, quali evitare i ristagni d’acqua, effettuare i trattamenti larvicidi. E’ inoltre consigliato proteggersi adeguatamente in caso di permanenza all’esterno utilizzando, repellenti cutanei, indossando abiti chiari ed evitando i profumi poiché possono attirare gli insetti.  

Va ricordato inoltre che non deve essere abbassata l’attenzione per la prevenzione ed il controllo  delle malattie trasmesse da insetti vettori ed, in particolare della zanzara tigre. A tal proposito è tutt’ora vigente l’Ordinanza sindacale n. 16 del 5/6/2019 che  detta le disposizioni  

"Zanzare e altri insetti, impara a difenderti" è la campagna, promossa dalla Regione Emilia-Romagna, punta a fornire consigli pratici e a promuovere comportamenti corretti per contrastare la proliferazione degli insetti che possono trasmettere malattie anche gravi.

Per ulteriori informazioni sul piano regionale di lotta alla zanzara tigre è possibile consultare il sito dedicato Zanzaratigreonline     oppure telefonare al numero verde gratuito 800 033 033 del Servizio Sanitario Regionale dell’Emilia-Romagna.

Pubblicato il 
Aggiornato il