Pubblicità e pubbliche affissioni - esternalizzazione sevizio - Comune di Nonantola

Notizie - Comune di Nonantola

Pubblicità e pubbliche affissioni - esternalizzazione sevizio

 

Pubblicità e pubbliche affissioni - esternalizzazione sevizio

Dal 10 dicembre 2011 il servizio di accertamento e riscossione dell'Imposta Comunale sulla Pubblicità e dei diritti sulle Pubbliche Affissioni è stato esternalizzato.

PUBBLICITA'
Referente ditta ABACO SPA, Via Risorgimento n. 91 - 31044 Montebelluna (TV).
Per nuove dichiarazioni, variazioni o cessazioni, per qualsiasi informazione o chiarimento gli uffici della Ditta ABACO sono aperti dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8,00 alle 12,00 e dalle ore 14,00 alle 17,30.
E' possibile contattare la Ditta:

  • al numero telefonico 0423/601755
  • via fax al numero 0423/602900
  • via mail all'indirizzo pubblicita@abacospa.it

Il pagamento potrà essere effettuato sul c.c.p. n° 1039469653 intestato:

COMUNE DI NONANTOLA-PUBBLICITA' E AFFISSIONI-SERVIZIO DI TESORERIA

Per eventuali versamenti tramite bonifico; le coordinate IBAN sono:

IT25K0760112900001039469653

intestato a COMUNE DI NONANTOLA-PUBBLICITA' E AFFISSIONI-SERVIZIO DI TESORERIA

PUBBLICHE AFFISSIONI
Il referente locale è:

CARTOLERIA QUADRIFOGLIO DI VEZZALI GIANPAOLO
Via Roma, 40 - Nonantola
tel. e fax: 059-549297
Orario: dal lunedì al sabato dalle ore 8.30 alle 12.00 e dalle 17.00 alle 18.00
(chiuso il mercoledì pomeriggio)

Sarà cura del referente comunicare al richiedente l’importo dovuto; il pagamento potrà essere effettuato in posta tramite:

bollettino postale n. 1039469653 intestato a:
COMUNE DI NONANTOLA-PUBBLICITA' E AFFISSIONI-SERVIZIO DI TESORERIA

Per eventuali versamenti tramite bonifico le coordinate IBAN sono:

IT25K0760112900001039469653

intestato a COMUNE DI NONANTOLA-PUBBLICITA' E AFFISSIONI-SERVIZIO DI TESORERIA

Per consentire l'uscita dei manifesti ricordiamo di inviare, ANTICIPATAMENTE alla data d'affissione, il fax di avvenuto pagamento in caso contrario il materiale NON VERRÀ ESPOSTO.

È facoltà del richiedente annullare la richiesta di affissione prima che venga eseguita, purché ne faccia tempestiva comunicazione per iscritto, e comunque corrisponda una quota pari al 50% dei diritti dovuti.

Ai fini del pagamento dei diritti d'affissione si ricorda che i manifesti sono suddivisi in fogli in base al loro formato. Dal formato base di 70 x 100, vengono poi calcolati i costi per i multipli.

Le tariffe variano in base al numero dei fogli e dei giorni di affissione.

Per motivi legati alla visibilità degli impianti sul territorio, saranno presi in considerazione gli ordini di:

  • massimo n. 25 manifesti per il formato 70 x 100;
  • massimo n. 15 manifesti per il formato 100 x 140;

Il formato 140 x 200 sarà accettato solo previa verifica della disponibilità da parte del concessionario locale.

Qualora le richieste di affissione, in rapporto agli spazi disponibili, non consentano il loro completo accoglimento, può limitarlo al 50% degli spazi richiesti e comunque fino a 25 manifesti della misura di mq 0,70x100 cd.. In tale ipotesi trova comunque applicazione la maggiorazione del 50% prevista dal comma 3 articolo 19 del D.Lgs. n° 507/93.

Pubblicato il 
Aggiornato il